Il viaggio di Baldini, 30 foto in mostra

Trenta foto in bianco e nero incentrate sull'idea del viaggio 'non convenzionale': è il corpus della mostra 'A Tour not so Grand' di Massimo Baldini, aperta dal 9 al 22 novembre alla Fondazione Carlo Gajani di Bologna, in via de'Castagnoli. L'autore, che ha lavorato molti anni alla società editrice Il Mulino come responsabile delle scienze sociali e politiche, ha avuto l'occasione di visitare musei di provincia, piccole istituzioni nascoste, luoghi talvolta appena accennati nelle guide turistiche, quando non del tutto dimenticati, ed è rimasto affascinato da queste realtà: dall'Acquario civico di Milano al Cimitero monumentale della Certosa di Bologna, dal Museo della Fisarmonica di Castelfidardo o delle Arti Sanitarie di Napoli, fino alla cattedrale di Sant'Agata a Lecce. Nella mostra, accompagnata da un catalogo con testo introduttivo dello scrittore Attilio Brilli, lo sguardo di Baldini "è ironico e al contempo partecipe, incline a soffermarsi su dettagli capaci di generare narrazioni alternative".

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Fiorano Modenese

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...