Fiorano Modenese

Torna monologo 'Novecento' nel Bolognese

La stagione Agorà, promossa dai comuni dell'Unione Reno Galliera, nel bolognese, ha in programma per l'8 dicembre al teatro di Argelato il monologo 'Novecento' di Eugenio Allegri, tratto dal romanzo di Alessandro Baricco e riallestito a 25 anni dalla prima rappresentazione. Allegri ridà vita al suo alter ego, il 'pianista sull'oceano', incontrato per la prima volta nell'estate del '93, quando, sotto un temporale Baricco gli fece leggere per la prima volta il testo: "Quando mi ritrovai tra le mani la storia, fui sopraffatto dall'emozione. Avevo le lacrime agli occhi", ricorda l'attore. Collaudata dal tempo e dalle oltre 500 repliche, la vicenda del pianista jazz che vive in simbiosi con il piroscafo sul quale è cresciuto, incapace di staccarsene, è diventata un classico. Allegri si cala nel ruolo con disinvoltura. "Dopo tutto questo tempo 'Novecento' mi è entrato talmente dentro - confessa - che non mi richiede più alcuno sforzo. Lo recito quasi più per me, devo ammettere, che per il pubblico".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie